METEO

MTB CHAT

sabato 12 luglio 2014

Fwd: Dolomiti super bike

In bocca al lupo a tutti! !!!!

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: "Marco Nico" <balistamarco@gmail.com>
Data: 12/lug/2014 00:28
Oggetto: Dolomiti super bike
A: <balistamarco@gmail.com>
Cc:

Alto Adige Dolomiti Superbike

La maratona di mountain bike Südtirol Dolomiti Superbike, l'ormai tradizionale gara dell'Alta Pusteria, si svolge il 12 luglio 2014.

Gli uomini élite, sulla lunga distanza, dovranno percorrere 119 km e 3.822 m di dislivello, mentre le donne saranno impegnate su 60 km e 1.688 m di dislivello.

Il tracciato, che in occasione della gara di Coppa del Mondo del 2006 è stato affrontato per la prima volta in senso antiorario, da allora viene percorso una volta in senso orario e una volta in senso antiorario.

Il tracciato quest'anno sarà percorso in senso antiorario. I vincitori sono attesi nella zona arrivo di Villabassa alle ore 9.30 (distanza corta) e alle ore 12 (distanza lunga).

A questa ormai tradizionale MTB-Marathon d'Italia, con il maggior numero di iscritti, prenderanno il via circa 4500 atleti ed atlete provenienti da 40 nazioni. La gara si svilupperà da Villabassa attraverso cinque comuni dell'Alta Pusteria.

Fra i favoriti lo svizzero Urs Huber, che ha già vinto la Dolomiti Superbike per tre volte (2011, 2010, 2008). Il suo maggior rivale per la vittoria potrebbe essere l'austriaco Alban Lakata, vincitore sulla lunga distanza a Villabassa nel 2012. Nel 2010 è stato Campione del Mondo, in Sudafrica ha conquistato la sua terza medaglia d'argento in un Campionato Mondiale. Roel Paulissen, invece, è stato per due volte Campione del Mondo. Il belga spera in una vittoria nella tradizionale Superbike, dopo che qui a Villabassa, nel 2008, ha conquistato il suo primo titolo mondiale. Anche il greco Ilias Periklis, Campione del Mondo 2012, punta alla vittoria.

Al via, poi, Massimo Debertolis, oro mondiale nel 2004 e per due volte sul gradino più alto del podio della Dolomiti Superbike (2009, 2007). Cercano la vittoria anche il primo classificato della scorsa edizione, il ceco Kristian Hynek e il colombiano Leonardo Paez, che ha tagliato per primo il traguardo nel 2006 e che vanta due medaglie mondiali (2006 e 2013).

Nel 2005, sul gradino più alto del podio è salito la leggenda delle maratone, Marzio Deho. Nel 2003 ha vinto il francese Thomas Dietsch, nel 1999 l'italiano Yader Zoli e nel 1996 il tedesco Jörg Arenz. A causa della loro età, questi ultimi quattro atleti avranno poche chance di vittoria.

Gli addetti ai lavori seguiranno con particolare attenzione la prova del francese Miguel Martinez, Campione Olimpico di Cross-Country 2000. Dopo una breve comparsata nel ciclismo su strada, è tornato definitivamente alla mountain bike e recentemente ha vinto una maratona in Italia. Sono iscritti anche il forte danese Søren Nissen, i vincitori della Transalp, i tedeschi Karl Platt e Stefan Sahm e l'austriaco Christof Soukup.

La squadra italiana sarà rappresentata tra l'altro dai Campioni Italiani Samuele Porro (2014), Tony Longo (2013) e Juri Ragnoli (2012), i quali hanno recentemente partecipato alla competizione iridata in Sudafrica. Fra gli atleti altoatesini di spicco al via ci saranno, Johannes Schweiggl di Cortaccia, Franz Hofer di Sarentino e l'atleta di Anterselva Hannes Pallhuber.

Fra le donne parte come favorita la britannica Sally Bigham, vincitrice della Dolomiti Superbike nel 2012 e nel 2013, lo scorso anno è stata anche vice campionessa mondiale. Le sue rivali saranno Borghild Løvseth, Campionessa di Norvegia e terza ai Campionati Europei e le vincitrici delle edizioni 2009 e 2008, la tedesca Katrin Schwing e l'italiana Elena Giacomuzzi.

Solo i migliori mountainbiker del mondo si sono aggiudicati la vittoria nelle 18 precedenti edizioni di questa prestigiosa gara. Fra di loro i Campioni Olimpici Bart Brentjens, olandese e l'italiana Paola Pezzo. L'italiano Mauro Bettin e lo svizzero Urs Huber ad oggi, sono gli unici due atleti ad aver centrato la tripletta, mentre Massimo Debertolis ha vinto due edizioni. Fra le donne, Maria Canins ed Esther Süss (Svizzera) con due vittorie, sono le due atlete che hanno ottenuto più vittorie.

Nel 2008 Villabassa ha ospitato il Campionato del Mondo UCI-Marathon, mentre nel 2006 e 2007 la Dolomiti Superbike è stata gara di Coppa del Mondo. Nel 2004 la manifestazione è stata sospesa a causa di una forte nevicata.

Programma 2014

La settimana di gara dell'Alta Pusteria inizia giovedì 10 luglio. I concorrenti possono ritirare i loro numeri di partenza presso il capannone in legno all'entrata ovest di Villabassa dalle ore 16 alle 20. Possono poi anche visitare l'Area Expo & Tech nella piazza principale del paese. Alle ore 20.00, sempre in piazza, inizierà l'intrattenimento musicale per i biker e gli abitanti del paese, questo anche venerdì sera.

Venerdì 11 luglio, dalle 9.00 alle 19.00 è aperta l'area espositiva. I numeri possono essere ritirati dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

Sabato 12 luglio giornata di gara. Dalle 6.00 alle 7.00 verranno distribuiti gli ultimi numeri. Fra le 7.30 e le 8.00 le partenze della 20º Südtirol Dolomiti Superbike. I concorrenti sono divisi in sei diversi gruppi di partenza e partiranno a 10 minuti di distanza. L'arrivo dei più veloci sulla distanza dei 60 km è prevista attorno alle 9.30, segue la premiazione non ufficiale e la Flower Ceremony. Alle 10.30 inizia il Pasta-Party. Attorno alle ore 12 è atteso il vincitore sulla lunga distanza. La premiazione e distribuzione di vari premi inizierà verso le ore 15.00. Alle ore 20.00 inizia la grande festa in piazza e nel tendone.


iPad