METEO

MTB CHAT

martedì 17 giugno 2014

100 Km dei Forti

E' arrivato il secondo appuntamento del Trentino MTB la mitica 100 Km dei Forti a Lavarone Trento, gara veramente tosta resa ancor più difficile dalle pioggie che nei giorni precedenti hanno inzuppato il terreno. Partenza come sempre all'alba il gruppo pozzolese si è compattato all'uscita dell'autostrada a Rovereto per proseguire verso Lavarone, i soliti Guido, Marco President,zio Margie, Giorgio, Andrea, il vecchio Boldro, Thomas e in sostituzione del Toro il non più giovane Michael Boldrini che ha voluto cimentarsi sul lungo percorso trentino. Per fortuna il tempo ha retto qualche pioggierellina prima della partenza ma cosa lieve comunque sapevamo che il percorso sarebbe stato bagnato visto i giorni precedenti, alla partenza Michael e Thomas sono partiti con il loro passo a poca distanza un sorprendente Andrea che aveva voglia di tenere un ritmo sostenuto da subito, a poca distanza Guido e il Boldro e a pochi metri indietro i restanti Giorgio, Marco e zio Margie. Dopo soli 30 Km il Boldro ha cominciato a lamentarsi di qualche crampo e Guido ha cominciato a raccomandarsi di salvare la gamba perchè la gara era ancora lunga ma i miei appelli erano abbastanza vani visto che su ogni strappetto il Boldro ci dava una accellerata tra l'altro il percorso era veramente tosto continui strappi con salitelle non lunghe ad un certo punto intorno al 50° km  una salita veramente tosta e il Boldro deve scendere dalla bici per tirarsi le gambe a detta sua i crampi lo stavano distruggendo, allora nella mia mente dico "gli do un bel tirone in salita così stacco anche lui" alla fine della salita mi fermo un attimo al ristoro per bere un sorso d'acqua e mangiare qualcosa ma non faccio in tempo a scendere dalla bici che il vecchio è già li e con mio stupore chiedo "ma i crampi" la risposta " me fa mal da partuto ma andemo che dedrio ghe Marco e gli altri!!!" Ok si riparte e il percorso non cambia salita, salita e salita con qualche discesa talmente veloce che non ci si accorgeva di farla.Un tratto nel bosco davvero impervio a causa di molte radici che col bagnato erano molto scivolose, e con i continui lamenti del Boldro che oramai lamentava crampi anche alle scapole arriviamo all'ultimo chilometro, mi accorgo che il vecchio mi punta e mi fa sentire la presenza da dietro mi aspetto infatti che nonostante le lamentele mi scatti via proprio alla fine così devo veramente raschiare sul fondo per trovare le forze per una volata finale che riesco a portare agli ultimi 100 metri.Dichiarazione finale "ti avrei fatto vincere lo stesso hai tirato tu tutta la gara" bene averlo saputo prima!!!!!!!!!
I tempi:
163
274
FORNASARI Nicola
M
1968
M4
32
POLISPORTIVA POZZOLESE
05:58:45.58
15,39
164
277
MOLANI Thomas
M
1982
M1
21
POLISPORTIVA POZZOLESE
05:58:50.58
15,38
220
276
MARIOTTO Guido
M
1975
M2
27
POLISPORTIVA POZZOLESE
06:28:39.67
14,20
221
383
BOLDRINI Daniele
M
1967
M4
52
POLISPORTIVA POZZOLESE
06:28:41.92
14,20
240
273
BISSOLI Andrea
M
1972
M3
47
POLISPORTIVA POZZOLESE
06:41:32.97
13,75
253
272
BALISTA Marco
M
1975
M2
33
POLISPORTIVA POZZOLESE
06:59:40.30
13,15
254
278
PIADENA Giorgio
M
1955
M6
16
POLISPORTIVA POZZOLESE
06:59:40.34
13,15
255
275
IORI Marco
M
1974
M3
50
POLISPORTIVA POZZOLESE
06:59:40.53
13,15