METEO

MTB CHAT

venerdì 26 aprile 2013

Pozzomoretto

BIG BIKE CONTEST: A POZZOMORETTO NUMERI DA BRIVIDI. 313 PARTENTI!

Pozzomoretto (VR): Record di partecipanti alla tappa di Pozzo Moretto del Big Bike Contest. La prima "incursione" in provincia di Verona ha riscosso un grande successo di pubblico e di atleti. Al via si sono presentati in 313 pronti alla battaglia sulle colline nei dintorni di Villafranca. Grande prova per lo Senior Enzo Gnani che ha dominato la corsa fin dall'inizio. In campo femminile il successo è andato a Lorena Zocca nella categoria Donne A e ad Angela Perboni nella categoria Donne B.
 
L'organizzazione della terza tappa del circuito è stata curata dall'ASD MTB Villafranca. Fin dal primo mattino ad accogliere i bikers un bel sole che ha reso ancora più spettacolare la prova valida come Trofeo del Tamburino Sardo e Memorial Marco Ceriani. Alle ore 9 e 30 il via della prima categoria che comprendeva anche il vincitore Enzo Gnani.
 
Ritmo di gara molto elevato fin da subito e grande selezione dovuta anche alla caratteristiche di un percorso duro e tecnico molto apprezzato dagli atleti in gara. Ottima la prova di Luca Marocchini tra i cadetti, per l'atleta del Team Chero Group una gara superba. Avvincente battaglia sportiva tra gli atleti della categoria Veterani, si è imposto Gabriele Bortolotti del Team Pata Raschiani su un ottimo secondo Ivan Zanni. Meritano una doverosa segnalazione anche le prove di Jacopo Battistotti tra i Debuttanti e di Ferdinando Dal Zovo tra i super Gentleman B.
 
Successo importante anche per Maurizio Gonzato, ancora una primo posto al Big Bike Contest per Gianpaolo Fappani bella la vittoria per il portacolori del team Conad.Da ricordare tra i più giovani in gara i successi per Rui Jordi Cuomo Scanzi e Kevin Anguzza mentre in campo femminile primo posto per Chiara Turrina e Federica Parolotto. La consegna della medaglia d'oro alla memoria dell'indimenticato Marco ai primi classificati di ogni categoria con la presenza della famiglia Ceriani ha dato inizio alle premiazioni.
 
Si tornerà in provincia di Mantova a Grole di Castiglione delle Stiviere per la prossima tappa del circuito fissata per il 26 maggio dove sarà ancora bagarre sui saliscendi delle colline mantovane.